Pensieri del giorno

12.05.2015

 
A dispetto di tutta la forza trasformatrice dell'amore, ci troviamo ancor sempre a dover accettare i nostri limiti. Solo l'amore di Dio non ne conosce.

Anselm Grùn

12.03.2015

Solo ascoltando l'altro si inizia un cammino che può portare all'amore, alla comunione. Avviene così tra gli uomini, avviene così anche con Dio: il primo modo di conoscerlo è prestare ascolto alla sua Parola.
Enzo Bianchi

11.03.2015
Questa memoria che genera e alimenta la fede è opera dello Spirito Santo "che il Padre manderà nel nome" di Cristo: "Egli vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto" (Gv 14,26).
Giovanni Paolo II


10.03.2015
Il perdono libera l'anima, rimuove la paura. È per questo che il perdono è un'arma potente.

Nelson Mandela


06.11.2014
Non cercate di piacere a tutti, non cercate di piacere ad alcuno. Cercate piuttosto di piacere a Dio.
S. Curato d’Ars


21.10.2014


Come si impara a camminare camminando, così si impara ad amare amando.

San Francesco di Sale

20.10.2014

Il solo tesoro che l'uomo possegga davvero è quello della sua vita interiore; ed e un tesoro che nessuno gl'invidia

Arturo Graf
  17.10.2014


E’ molto facile, in nome della libertà esteriore dell’uomo, soffocare la libertà interiore dell’uomo

Tagore

14.10.2014

Tardi ti amai, bellezza così antica e così nuova, tardi ti amai! Sì, perché tu eri dentro di me e io fuori. Lì ti cercavo
San'Agostino

09.10.2014

 Ogni preghiera, se detta con il cuore, è fattiva, è attiva.
Ogni parola detta con il cuore e assimilata attraverso il cuore porta progresso, porta evoluzione.


Mario Rigoni

07.10.2014


Il Rosario, nella sobrietà dei suoi elementi, concentra in sé la profondità dell'intero messaggio evangelico, di cui è quasi un compendio

Rosarium Virginis Mariae, 1

03.10.2014


Più a fondo vi scava il dolore, più gioia potete contenere

Gibran Kahalil

01.10.2014


L'anima semplice e dritta non vede male in nulla, poiché in realtà il male esiste soltanto nei cuori impuri e non negli oggetti insensibili.

Santa Teresina 
24.09.2014


Nella contemplazione vera e propria la parola di Dio deve risuonare così come è, e non come io desidererei sentirla o come immagino che sia per me.


Hans Urs von Balthasar


18.09.2014


Le piccole cose hanno l’aria di nulla, ma ci danno la pace

Georges Bernanos

16.07.2014


Per entrare nel Regno dei cieli bisogna avere sentimenti grandi, immensi, universali; ma bisogna sapersi accontentare delle piccole cose, degli impegni comandati dall’obbedienza, della volontà di Dio come si esprime nell’attimo che fugge, delle gioie quotidiane offerte dalla Provvidenza; bisogna fare di ogni lavoro, per quanto nascosto e modesto, un capolavoro di amore e di perfezione.


Giovanni Paolo II

08.07.2014


La Chiesa siamo tutti! Tutti! Dal primo battezzato, tutti siamo Chiesa, e tutti dobbiamo andare per la strada di Gesù, che ha percorso una strada di spogliazione, Lui stesso. E’ diventato servo, servitore; ha voluto essere umiliato fino alla Croce. E se noi vogliamo essere cristiani, non c’è un’altra strada. 
Papa Francesco

27.06.2014


Non è mai arido il cuore dell’uomo che ama il suo prossimo e si prodiga per gli altri. 
Alessia S. Lorenzi

26.06.2014


Strappare la bellezza ovunque essa sia e regalarla a chi mi sta accanto. Per questo sono al mondo
 
Alessandro D’Avenia

20.06.2014


 Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi
 
 Antoine de Saint Exupéry

19.06.2014

La preghiera non richiede di interrompere il lavoro, ma di proseguire il lavoro come se fosse una preghiera. Quel che conta è essere con Lui, vivere in Lui, nella sua volontà.
Madre Teresa


18.06.2014


In amore un silenzio vale più di un discorso
Pascal

17.06.2014

Rimanere fedele alle verità che il cuore e l'anima ti stanno dicendo potrebbe non convenirti, in questo mondo così formale e cerimonioso. Ma se hai il coraggio di ascoltarli troverai qualcosa di intimamente molto prezioso. Verità e convenienza non sono mai andate molto d'accordo. Abbi fiducia nel tuo coraggio.


 Osho

13.06.2014


Ciò che gustiamo nella contemplazione di Dio si accenda di calore nell’amore del prossimo. Solo così il nostro volto risplenderà come il sole


Sant'Antonio da Padova

12.06.2014


Come il tabernacolo senza l'Eucarestia è vuoto, così l'anima nostra senza lo Spirito Santo è vuota e senza vita
P. David De Angelis

05.06.2014


Perché ci sia vera unità, questa deve sopportare la tensione più pesante senza spezzarsi

Mahatma Gandhi

04.06.2014

La preghiera non è un ozioso passatempo per vecchie signore. Propriamente compresa e applicata, è lo strumento d'azione più potente


 Gandhi
 

31.05.2014


Maria ci insegna a pregare, a fare della nostra preghiera un atto d’amore per Dio e di carità fraterna. Pregando con Maria, il nostro cuore accoglie coloro che soffrono. Come potrebbe la nostra vita non esserne, di conseguenza, trasformata?
Benedetto XVI

30.05.2014 


 Meglio la gioia di un sorriso triste che la tristezza di non saper sorridere
Anonimo

28.05.2014


Dunque così Egli è. Ed ha anche vita perché l’atto dell’intelletto è vita ed Egli è quell’atto. E la sua attività che esiste di per sé è la vita migliore ed eterna. Diciamo, infatti, che Dio è vivente, eterno e perfetto, sicché a Dio appartiene una vita continua ed eterna: questo è, dunque, Dio. 
Aristotele, Metafisica, XII 7, 1072 a21-b30

27.05.2014


Contro l’aggressione continua della civiltà del benessere il cristiano è invitato oggi a costruire la genuina scala dei valori delle scelte. Incubi, stress, angoscia nascono da questa maniacale ricerca di feticci, di cose, di denaro e di godimento immediato. Le cose e l’allegria sono dotate di senso solo quando sono inserite in un quadro autentico di valori. Colui che si lega col cuore alle cose morte diventa partecipe del loro destino. 
Gianfranco Ravasi

23.05.2014
Lo spirito di un essere umano è come un ombrello: lavora meglio se è aperto
Autore Ignoto


22.05.2014


La strada che Santa Rita ti suggerisce è fatta di umiltà, sacrificio, ascolto dell’altro e ricerca del dialogo. Non è semplice, ma è l’unica strada che ci avvicina a Dio e rende tutto realizzabile
 http://www.santaritadacascia.org/santarita/messaggio.php

21.05.2014


E’ meglio essere cristiani senza dirlo, che dirlo senza esserlo

Sant’Ignazio di Antiochia

16.05.2014


Alcuni non cercano la verità perchè hanno paura di trovarla

San Massimiliano Kolbe

14.05.2014


Nessuno può dispensarsi dall'amare i suoi nemici. Possiamo dire: non posso digiunare, non posso pregare nel mezzo della notte. Ma si può dire: non posso amare
Cesario di Arles

13.05.2014


Quando la strada non c'è, inventala!
Pensiero Scout

06.05.2014


La libertà è come l'aria: si vive nell'aria; se l'aria è viziata, si soffre; se l'aria è insufficiente, si soffoca; se l'aria manca si muore


Luigi Sturzo


30.04.2014

E che cos’è la verità pronunciata se non l’ombra della verità che è inespressa?


Kahalil Gibran


29.04.2014

Tutti i vizi sono conditi dalla superbia, sì come le virtù sono condite e ricevono vita da la carità


Santa Caterina da Siena


24.04.2014

Il Signore è Risorto proprio per dirvi che, di fronte a chi decide di “amare”, non c’è morte che tenga, non c’è tomba che chiuda, non c’è macigno sepolcrale che non rotoli via. Auguri. La luce e la speranza allarghino le feritoie della vostra prigione.”
 
Don Tonino Bello


23.04.2014

Nessun mistero di fede suscita l'unità quanto l'Eucaristia. L’Eucaristia "fa" l'unità: è per essa infatti che avviene l'unità degli uomini con Dio e degli uomini tra loro.
Chiara Lubich

22.04.2014


L’uomo non è solo sentimento, è intelligenza, volontà, azione. Tutto l’uomo deve lasciarsi invadere dal seme fecondo che è la Parola di Dio, Cristo Gesù. La liturgia bizantina esclama: “Come sorgente per la vita eterna tu inondi il mondo con la tua efficace Parola, col tuo purissimo Sangue, con l’acqua gloriosa del tuo Spirito". 

Gianfranco Ravasi

18.04.2014


Non cercate Gesù molto lontano. Lui non è laggiù, è in voi. Alimentate la lampada e lo vedrete. 
Madre Teresa di Calcutta

24.04.2014


Spesso gli uomini scambiano l’immaginazione per il cuore: e credono di essere convertiti perché pensano di convertirsi.

Blaise Pascal

15.04.2014


Il santo dà una mano al peccatore, e il peccatore dà una mano al santo. E dandosi la mano l'un l'altro risaliranno fino a Gesù. 
Charles Peguy
 10.04.2014


Il distintivo del violento è la sua arma: lancia o spada o fucile. Lo scudo del nonviolento è Dio

 Gandhi

09.04.2014


Se mi è stata data la memoria, Signore, è per ricordarmi del tuo nome



Sant'Aurelio Ambrogio


29.03.2014


La preghiera non richiede di interrompere il lavoro, ma di proseguire il lavoro come se fosse una preghiera. Quel che conta è essere con Lui, vivere in Lui, nella sua volontà


Madre Teresa

28.03.2014



 Il vero amore non è né fisico né romantico.
Il vero amore è l’accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà e non sarà.
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno.
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
 
Kahlil Gibran


26.03.2014


 Io, il Signore, ho fatto progetti precisi su di voi. Vi assicuro: sono progetti di benessere, non di sventure perché voglio darvi un futuro pieno di speranza


Ger 29, 11

01.04.2014


Liberatevi della paura di fallire, della preoccupazione di riuscire, e sarete voi stessi. Rilassatevi. 
Non guidereste, come state facendo ora, con il piede sul freno. 
Ecco cosa accadrebbe.

Antony De Mello


25.03.2014

Quando pensi di avere tutte le risposte, la vita ti cambia tutte le domande


anonimo
20.03.2014

Non si è mai soli davanti al mistero della sofferenza: si è col Cristo che dà senso a tutta la vita. Con Lui tutto ha un senso, compresi il dolore e la morte.

Giovanni Paolo II


19.03.2014


Dobbiamo imparare a rivalutare ciò che è gratuito invece di ciò che percepiamo come «importante» solo perché gli attribuiamo un prezzo, ciò che è il risultato di tempo e lavoro condiviso invece del «già pronto», che di solito ha vita breve
Papa Francesco

18.03.2014


Dormivo e sognavo che la vita era gioia;mi svegliai e vidi che la vita era servizio. Volli servire e vidi che servire era gioia

R. Tagore

14.03.2014

Portate sempre la gioia. Il bene fa fatto con gioia: se siete tristi, non potete parlare di Dio nessuno, perchè Dio è felice
Madre Teresa

12.03.2014


Dio è Signore del mondo e della storia. Ma le vie della sua provvidenza spesso ci rimangono sconosciute

  Catechismo della Chiesa Cattolica

04.03.2014

Quando si va verso un obiettivo, è molto importante prestare attenzione al Cammino. È il Cammino che ci insegna sempre la maniera migliore di arrivare, e ci arricchisce mentre lo percorriamo
 Paulo Coelho, Il Cammino di Santiago

28.02.2014

Senza fine le onde del mare di Ago salgono e scendono la riva rocciosa. Senza fine il mio amore
Poeta giapponese ignoto 

27.02.2014

La speranza è la ricchezza dei poveri
Proverbio


26.02.2014

Si dovrebbe pensare più a far bene che a stare bene: e così si finirebbe anche a star meglio

Alessandro Manzoni


25.02.2014


L'uomo preferisce una schiavitù comoda ad una libertà esigente
Anonimo

21.02.2014
  
Un atto di Carità copre una moltitudine di peccati

1Pt 4, 8
20.02.2014


Non potendo vedere Cristo con gli occhi, non possiamo esprimergli il nostro amore; possiamo però vedere sempre il prossimo e fare per lui quel che faremo per Cristo, se lo vedessimo



Madre Teresa di Calcutta

18.02.2014


Per cercare Dio si chiede un cuore nudo, forte e libero da tutti i mali e i beni che puramente non sono Dio
San Giovanni della Croce

17.02.2014

Dio non sa cosa farsene del nostro sapere e delle nostre opere se non possiede il nostro cuore
Leone Dehon


14.02.2014

 Il bene tende sempre a comunicarsi. Ogni esperienza autentica di verità e di bellezza cerca per se stessa la sua espansione, e ogni persona che viva una profonda liberazione acquisisce maggiore sensibilità davanti alle necessità degli altri. Comunicandolo, il bene attecchisce e si sviluppa. Per questo, chi desidera vivere con dignità e pienezza non ha altra strada che riconoscere l’altro e cercare il suo bene. Non dovrebbero meravigliarci allora alcune espressioni di san Paolo: «L’amore del Cristo ci possiede» (2 Cor 5,14); «Guai a me se non annuncio il Vangelo!» (1 Cor 9,16).


 Evangelii Gaudium, 9

12.02.2014



Beato l'uomo che ha trovato la sapienza e il mortale che ha acquistato la prudenza, perché il suo possesso è preferibile a quello dell'argento e il suo provento a quello dell'oro.



Libro dei Proverbi, Antico Testamento

11.02.2014

In forza del Battesimo e della Confermazione siamo chiamati a conformarci a Cristo, Buon Samaritano di tutti i sofferenti. «In questo abbiamo conosciuto l’amore; nel fatto che egli ha dato la sua vita per noi; quindi anche noi dobbiamo dare la vita per i fratelli» (1 Gv 3,16). Quando ci accostiamo con tenerezza a coloro che sono bisognosi di cure, portiamo la speranza e il sorriso di Dio nelle contraddizioni del mondo. Quando la dedizione generosa verso gli altri diventa lo stile delle nostre azioni, facciamo spazio al Cuore di Cristo e ne siamo riscaldati, offrendo così il nostro contributo all’avvento del Regno di Dio.

Messaggio di Papa Francesco per la giornata del malato 2014

07.02.2014


Nulla si ottiene senza sacrificio e senza coraggio. Se si fa una cosa apertamente, si può anche soffrire di più, ma alla fine l'azione sarà più efficace. Chi ha ragione ed è capace di soffrire alla fine vince
Mahatma Gandhi

05.02.2014


E’ finito il tempo di fare lo spettatore sotto il pretesto che si è onesti cristiani. Troppi ancora hanno la mani pulite, perché non hanno fatto mai niente.

Primo Mazzolari

04.02.2014


Dio non deve essere riconosciuto solamente ai limiti delle nostre possibilità, ma al centro della vita; Dio vuole essere riconosciuto nella vita, e non solamente nel morire; nella salute e nella forza, e non solamente nella sofferenza; nell'agire, e non solamente nel peccato. La ragione di tutto questo sta nella rivelazione di Dio in Gesù Cristo - Egli è il centro della vita, e non è affatto " venuto apposta " per rispondere a questioni irrisolte


Dietrich Bonhoeffer

31.01.2014

Non mandate a domani il bene che potete fare oggi, perché forse domani non avrete più tempo. È una vera festa per don Bosco il poter prendere cura delle anime dei suoi giovani
Don Bosco


30.01.2014

La fede nel Figlio di Dio fatto uomo in Gesù di Nazaret non ci separa dalla realtà, ma ci permette di cogliere il suo significato più profondo, di scoprire quanto Dio ama questo mondo e lo orienta incessantemente verso di Sé; e questo porta il cristiano a impegnarsi, a vivere in modo ancora più intenso il cammino sulla terra.
 
Papa Francesco - Lettera Enciclica Lumen Fidei


29.01.2014

Chi perde l'occasione è come chi lasciò volar via di mano l'uccello che non potrà essere più ripreso

  San Giovanni della Croce


28.01.2014


Quando la fede non coincide con la ragione bisogna astenersi dal dare ragione alla fede

San Tommaso d'Aquino

27.01.2014


Vedete, noi siamo qui, allineati su questa grande idea: quella della nonviolenza attiva. Noi qui siamo venuti a portare un germe: un giorno fiorirà. Gli eserciti di domani saranno questi: uomini disarmati

don Tonino Bello


23.01.2014


Più si è uniti al prossimo, più si è uniti a Dio. … Voglio ricordare un’immagine significativa che si trova nei Padri della Chiesa. Supponete un cerchio tracciato per terra. … Immaginate che questo cerchio sia il mondo; il centro Dio; e i raggi, le diverse vie, i diversi modi di vivere degli uomini. Quando i santi, desiderosi di avvicinarsi a Dio, camminano verso il centro del cerchio, si avvicinano gli uni agli altri, più si avvicinano a Dio. … Così è la carità.
Doroteo di Gaza

22.01.2014

Agisci con la migliore competenza e diligenza, come se tutto dipendesse da te. Ma insieme confida nella forza e nell'aiuto di Dio, sapendo che tutto ti è donato da lui
S.Ignazio di Lojola


21.01.2014

Se siete stati nutriti da Dio nella preghiera, dovreste essere in grado di dare l'olio della tenerezza e il vino della compassione a tutti quelli che incontrate


Catherine de Hueck Doherty

15.01.2014


Il Padre ha detto una sola parola: suo Figlio. E la dice sempre, in un eterno silenzio. E’ nel silenzio che l’uomo la deve ascoltare. La cosa più necessaria per avanzare nelle vie di Dio è far tacere il proprio desiderio e la propria lingua di fronte alla grandezza di Dio, che preferisce a tutte le parole il silenzio dell’amore
San Giovanni della Croce 

14.01.2014


Tu mi domandi se sono allegro; e come non potrei esserlo? Finché la fede mi darà la forza sarò sempre allegro. Ogni cattolico non può non essere allegro; la tristezza deve essere bandita dagli animi dei cattolici
Beato Pier Giorgio Frassati

10.01.2014


Non cediamo al pessimismo. Non passiamo a quella amarezza che il diavolo ci porge ogni giorno

Papa Francesco

09.01.2014


Chi salva una vita, salva il mondo intero
 
Talmud, II-V sec

08.01.2014


Ben poco ama colui che può esprimere a parole quanto ami
 
Dante

07.01.2014


Come potrebbe l'uomo andare a Dio, se Dio non fosse venuto all'uomo? Come si libererebbe l'uomo della sua nascita di morte se non fosse rigenerato nella fede con una nuova nascita, data generosamente da Dio mediante quella che avvenne nel seno della Vergine?
 
Ireneo di Lione

04.01.2014


Se noi avremo il cuore di una madre o, più precisamente, se ci proporremo di avere il cuore della Madre per eccellenza: Maria, saremo sempre pronti ad amare


Chiara Lubich

03.01.2014


Dio ha preparato segni tangibili per farsi riconoscere da chi lo cerca con sincerità li ha tuttavia mascherati in modo tale che egli potrà essere scoperto solo da chi lo cerca con tutto il suo cuore
Blaise Pascal

 02.01.2014
È preferibile la verga del giusto, piuttosto che la carezza del malvagio
San Gregorio Nazianzeno 
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/abilita/frase-51436?f=a:7733>
27.12.2013
Il presepe che noi facciamo e che è un'immagine del nostro mondo porta il riflesso delle guerre, della fame, delle sofferenze, della solitudine, del lavoro umano. Ma tutto questo è fatto per mettervi al centro Gesù, perché il figlio di Dio non può essere collocato da parte, lontano da noi, ma sta dentro ogni piega della nostra esistenza
Carlo Maria Martini



19.12.2013


Un giorno ho ricevuto una lettera nella quale mi trattavano come un santo e ne ho ricevuta contemporaneamente un'altra di insulti. Se avessi avuto solo la prima mi sarei inorgoglito, e la seconda mi avrebbe gettato nella disperazione. Non bisogna far caso né all'una, né all'altra. Si è ciò che si è agli occhi di Dio.
            
  Santo Curato d'Ars

18.12.2013


Tu hai scommesso tutto sulla fragilità di una crea­tura. Lei ha avuto più fede, ma tu hai avuto più speranza. La carità ha fatto il resto, in te e in lei. Non hai chiesto nulla per te; non per orgoglio ma per sovraccarico d’amore. 
  Tonino Bello, La carezza di Dio. Lettera a Giuseppe

12.12.2013


“Diventare” piccoli e “accogliere” i piccoli: sono questi due aspetti di un unico insegnamento che il Signore rinnova ai suoi discepoli in questo nostro tempo. Solo chi si fa “piccolo” è in grado di accogliere con amore i fratelli più “piccoli”

Giovanni Paolo II – Messaggio Quaresima 2004

10.12.2013


Quali che siano gli eventi, ricordatevi di due cose: Dio non abbandona nessuno. Quanto piú vi sentite solo, trascurato, vili­peso, incompreso, e quanto piú vi senti­rete presso a soccombere sotto il peso di una grave ingiustizia, avrete la sensazione di un’infinita forza arcana, che vi sor­regge, che vi rende capaci di propositi buoni e virili, della cui possanza vi mera­viglierete, quando tornerete sereno. E que­sta forza è Dio!


San Giuseppe Moscati 

09.12.2013


 Qual è?…
Il giorno più bello? Oggi.La cosa più facile? Sbagliarsi.L'ostacolo più grande? La paura.Lo sbaglio peggiore? Arrendersi.La radice di tutti i mali? L'egoismo.

La distrazione più bella? Il lavoro.La peggiore sconfitta? Lo scoraggiamento.I migliori insegnanti? I bambini.La prima necessità? Parlare con gli altri.La cosa che più fa felici? Essere di aiuto agli altri.Il mistero più grande? La morte.Il peggiore difetto? Il malumore.La persona più pericolosa? Il bugiardo.Il sentimento più dannoso? Il rancore.Il regalo più bello? Il perdono.La cosa di cui non se ne può fare a meno? La casa.La strada più rapida ? Il cammino giusto.La sensazione più gratificante? La pace interiore.Il gesto più efficace? Il sorriso.Il migliore rimedio? L'ottimismo.La maggiore soddisfazione? Il dovere compiuto.La forza più potente del mondo? La fede.
Le persone più necessarie? I genitori.La cosa più bella di tutte? L'AMORE ! 

Madre Teresa di Calcutta



06.12.2013
Maestro, fa che io non cerchi tanto ad esser consolato, quanto a consolare; ad essere compreso, quanto a comprendere; ad essere amato, quanto ad amare. Poiché è dando, che si riceve; perdonando, che si è perdonati; morendo, che si risuscita a Vita Eterna
San Francesco d'Assisi


05.12.2013


Oggi molti hanno una concezione limitata della fede cristiana, perché la identificano con un mero sistema di credenze e di valori e non tanto con la verità di un Dio rivelatosi nella storia, desideroso di comunicare con l’uomo a tu per tu, in un rapporto d’amore con lui. In realtà, a fondamento di ogni dottrina o valore c’è l’evento dell’incontro tra l’uomo e Dio in Cristo Gesù. Il Cristianesimo, prima che una morale o un’etica, è avvenimento dell’amore, è l’accogliere la persona di Gesù. Per questo, il cristiano e le comunità cristiane devono anzitutto guardare e far guardare a Cristo, vera Via che conduce a Dio
Benedetto XVI

03.12.2013


...mi devo umiliare molto perché quello che predico non è affatto mio, ma concesso liberalmente da Dio; e servirmi con amore e timore di tale grazia, come colui che ne deve rendere stretto conto a Dio nostro Signore, guardandomi dall'attribuire alcuna cosa a me stesso, eccetto le molte colpe, i peccati.
 San Francesco Saverio



29.11.2013
Una vera amicizia e un amore autentico non ti fanno più dire "Io" ma "Noi", perché sentimenti e vita si intrecciano in una comunione di affetti, di pensieri, di scelte, di ideali. Ed è per questo che quando l'altro muore, tu senti "una grande pena", come afferma Davide, perché è stata amputata una parte di te stesso
Gianfranco Ravasi


28.11.2013


Io credo che si conosca un uomo più dalle sue domande che dalle sue risposte
 Thomas Merton

20.11.2013


Io credo di essere incapace di odiare. Attraverso una lunga disciplina basata sulla preghiera, da almeno quarant’anni ho cercato di amare tutti.

Gandhi

19.11.2013


Desideriamo ardentemente che Gesù con la sua chiave apra la porta del nostro carcere e dissolva le ombre che ci circondano. L'Avvento da voce a questo nostro desiderio di non rimanere da soli nel carcere della nostra paura, della nostra depressione, della nostra solitudine. Invochiamo Gesù affinché venga e apra la porta per entrare dentro di noi
 
Anselm Grün

17.11.2013

Alcuni non cercano la verità perchè hanno paura di trovarla

San Massimiliano Kolbe

14.11.2013
  
Dio è proprio là dove non sembrerebbe a nessuno di doverlo trovare: Dio è la dove non sembra essere Dio: come sulla croce! E' proprio lui quando pare impossibile che sia lui
 Alessandro Pronzato 

13.11.2013


La bellezza è l'eternità che si contempla in uno specchio. Ma voi siete l'eternità e siete lo specchio
Kahlil Gibran

06.11.2013

Non di rado, nel mondo moderno, ci sentiamo perdenti. Ma l’avventura della speranza ci porta oltre. Un giorno ho trovato scritto su un calendario queste parole: «Il mondo è di chi lo ama e sa meglio dargliene la prova». Quanto sono vere queste parole! Nel cuore di ogni persona c’è un’infinita sete d’amore e noi, con quell’amore che Dio ha effuso nei nostri cuori, possiamo saziarla.

François Xavier Nguyen van Thuân


05.11.2013


Accendi tu, Gesù, quel fuoco che venisti a portare sulla terra, affinché consumato da esso m'immoli sull'ara della tua carità, quale olocausto d'amore, perché tu regni nel mio cuore e nel cuore di tutti, e da tutti e dappertutto si levi un sol cantico di lode, di benedizione, di ringraziamento a te per l'amore che nel mistero della tua nascita di divine tenerezze ci hai addimostrato
S. Pio da Pietrelcina

02.11.2013


In base all’opzione definitiva per Dio o contro Dio, l’uomo si trova dinnanzi a una delle alternative: o vive con il Signore nella beatitudine eterna, oppure resta lontano dalla sua presenza. Per quanti si trovano in condizione di apertura a Dio, ma in un modo imperfetto, il cammino verso la piena beatitudine richiede una purificazione, che la fede della Chiesa illustra attraverso la dottrina del “purgatorio” (cfr. Catechismo della Chiesa Cattolica [= CCC], 1030-1032). Nella Sacra Scrittura si possono togliere alcuni elementi che aiutano a comprendere il senso di questa dottrina pur non enunciata in modo formale. Essi esprimono il convincimento che non si possa accedere a Dio senza passare attraverso una qualche purificazione. 



Giovanni Paolo II, Catechesi del mercoledì 4 agosto 1999

01.11.2013


Guardiamo i santi, ma non soffermiamoci troppo a contemplarli, piuttosto contempliamo con loro Colui la cui contemplazione ha riempito la loro vita (...) Prendendo da ciascuno quel che ci sembra più conforme alle parole e agli esempi di nostro Signore Gesù, nostro solo e vero modello.



Beato Carlo di Gesù

30.10.2013


Noi crediamo alla comunione di tutti i fedeli di Cristo, di coloro che sono pellegrini su questa terra, dei defunti che compiono la loro purificazione e dei beati del cielo; tutti insieme formano una sola Chiesa; noi crediamo che in questa comunione l'amore misericordioso di Dio e dei suoi santi ascolta costantemente le nostre preghiere
 n. 962 Catechismo Chiesa Cattolica


29.10.2013


Al di fuori della misericordia di Dio non c'è nessun'altra fonte di speranza per gli esseri umani
 Karol Wojtyla

24.10.2013

La maggior parte degli uomini vive in un perpetuo rinvio, rimandano ad un ipotetico domani, che non viene mai, i cambiamenti nenessari e le azioni decisive.

P. Charles

17.10.2013
Si educa molto con quel che si dice, ancor più con quel che si fa, ma molto di più con quel che si è.
Sant'Ignazio di Antiochia
 
16.10.2013

Che bella cosa essere tutto di Dio! Lo sanno quelle benedette e beate anime che lo provano: provatelo voi pure e poi me lo direte. Che serve amare il mondo, se non per provare continuamente triboli ed amarezze? Or via, non ci vuol altro; il vostro cuore, da oggi avanti, ha da essere tutto di Dio ed in esso non ci ha da abitare altro che Dio solo; e quando vedete che ci vuole entrare qualche altra passione o altra cosa che non è di Dio, dite fra voi stesso: Il mio cuore è preso, se l'ha pigliato Dio, il mio caro

San Gerardo Majella

15.10.2013
Chiedetegli aiuto nel bisogno, sfogatevi con Lui e non lo dimenticate quando siete nella gioia, parlandogli non con formule complicate ma con spontaneità e secondo il bisogno
Santa Teresa d'Avila 


09.10.2013

Figlio mio che sei sulla terra preoccupato, solitario, tentato, io conosco perfettamente il tuo nome e lo pronuncio santificandolo, perché ti amo. No, non sei solo, ma abitato da Me e insieme costruiremo questo regno di cui tu sarai l'erede. Desidero che tu faccia la mia volontà perché la mia volontà è che tu sia felice poiché la gloria di Dio è l'uomo vivente. Conta sempre su di me e avrai il pane quotidiano, non preoccuparti, ti chiedo solo di condividerlo con i tuoi fratelli. Sai che perdono le tue offese addirittura prima che tu le commetta, per questo ti chiedo di fare lo stesso con quelli che ti offendono. Affinché non cada mai in tentazione stringi forte la mia mano e io ti libererò dal male, povero e amato figlio mio.
 
J.L. Martin Descalzo


08.10.2013

Il tramonto del sole è causa della notte. Quando Cristo si allontana da un’anima, questa viene avvolta dalle tenebre delle passioni e le belve spirituali cominciano a lacerarla. Quando sorge il sole sensibile, le fiere si nascondono nelle loro caverne. Cristo risplende sul suolo della mente che prega; allora ogni consuetudine di questo mondo s’allontana e la mente esce alla sua opera, cioè all’apprendimento di ciò che è divino, sino a sera.



 Teolipto Metropolita


04.10.2013

Dove è odio, fa' che io porti l'amore. Dove è offesa, che io porti il perdono. Dove è discordia, che io porti l'unione. Dove è dubbio, che io porti la fede. Dove è errore, che io porti la verità. Dove è disperazione, che io porti la speranza. Dove è tristezza, che io porti la gioia. Dove sono le tenebre, che io porti la luce.

 

San Francesco


02.10.2013


Il desiderio del nostro Angelo Custode di venirci in aiuto è assai più grande di quello che noi abbiamo di essere aiutati: è l’obbedienza che Egli deve al compito che Dio gli ha affidato 

 

San Giovanni Bosco

01.10.2013

Per me la preghiera è uno slancio del cuore, un semplice sguardo gettato verso il cielo
Santa Teresa di Gesù bambino


30.09.2013


Il vero tempio di Cristo è l’anima del fedele: ornalo, questo santuario, abbelliscilo, deponi in esso le tue offerte e ricevi Cristo. A che scopo rivestire le pareti di pietre preziose, se Cristo muore di fame nella persona di un povero? 



San Girolamo  (Ep. 58,7)

24.09.2013


Un cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra: si dona
 Gustave Flaubert

21.09.2013


E' preferibile morire lungo il tragitto di un ideale irragiungibile che non partire affatto.
Origene

18.09.2013


La saggezza cessa di essere saggezza quando diventa troppo orgogliosa per piangere, troppo austera per ridere e troppo piena di sé per vedere altro che se stessa.

Gibran

16.09.2013

La verità che non è scaldata dal calore del cuore è una verità tradita


J. Sullivan


14.09.2013

Se la sofferenza non fosse dolorosa non la chiameremmo sofferenza

Enrico Suso


13.09.2013


Niente può renderti imitatore di Cristo, come il prenderti cura del prossimo. Anche se tu digiunassi e dormissi per terra…, ma poi non ti prendi cura del prossimo, tu non hai fatto niente di grande e resti lontano dal Modello

San Giovanni Crisostomo

12.09.2013


Quando sei debole è allora che sei forte!


2 Cor 12, 10


11.09.2013


C’è molta gente che sa fare la predica sul peccato, ma troppo pochi sanno far sentire che il bene è bello, che il volersi bene è bello, che il prodigarsi è bello.


Primo Mazzolari

10-09.2013


Il buon Dio mi fa trovare ovunque la felicità: questa gioia non viene che da lui, e da lui solo. Anzi, credo di poter dire che la gioia è lui: per questo motivo non cambia mai.



Suor Maria Angelica di Gesù


09.09.2013


A volte vediamo questi atei nobilmente pensosi alla ricerca di un Dio che noi non abbiamo saputo dare

Paolo VI

06.09.2013

Essendo il mondo creato per mezzo del Verbo, l'uomo non può trasferire in esso le proprie fantasticherie e ideologie. Egli vi deve trovare la verità e rispondere ad essa.


A. Auer


05.09.2013

Sappiamo bene che ciò che facciamo non è che una goccia nell'oceano. Ma se questa goccia non ci fosse, all'oceano mancherebbe



Madre Teresa


04.09.2013
 
L'amore è il cuore e il vero centro del dinamismo creatore che chiamiamo vita.

L'amore è la vita stessa nel suo stato di maturità e perfezione.

 

Thomas Merton
 


30.08.2013

Senza verità, la carità scivola nel sentimentalismo. L'amore diventa un guscio vuoto, da riempire arbitrariamente. E' il fatale rischio dell'amore in una cultura senza verità. Esso è preda delle emozioni e delle opinioni contingenti dei soggetti, una parola abusata e distorta, fino a significare il contrario.



Benedetto XVI, Caritas in veritate


28.08.2013


 Non uscire fuori di te, rientra in te stesso; la verità sta nell'intimo dell'anima umana


Sant'Agostino


27.08.2013


 “Seppellite questo corpo dove che sia, senza darvene pena. Di una sola cosa vi prego: ricordatevi di me, dovunque siate, innanzi all’altare del Signore” 
Confessioni di sant'Agostino IX, 11.27
 


26.08.2013


Ogni bambino che nasce ci porta la notizia che Dio ancora non si è stancato degli uomini


Tagoree



20.08.2013



Raffreddandosi la carità, la fede muore, come muore il corpo quando l'anima si allontana.

San Bernardo

08.08.2013


San Domenico fu un uomo di preghiera. Innamorato di Dio, non ebbe altra aspirazione che la salvezza delle anime, in particolare di quelle cadute nelle reti delle eresie del suo tempo; imitatore di Cristo, incarnò radicalmente i tre consigli evangelici unendo alla proclamazione della Parola una testimonianza di una vita povera; sotto la guida dello Spirito Santo, progredì sulla via della perfezione cristiana. In ogni momento, la preghiera fu la forza che rinnovò e rese sempre più feconde le sue opere apostoliche.
Benedetto XVI, udienza 08.08.2012

07.08.2013


Se le cose riescono bene rallegriamoci benedicendo Dio che le fa prosperare. Riecono male? Rallegriamoci benedicendo Dio che ci fa partecipi della sua croce.


Josemaria Escrivà de Balaguer 


06.08.2013

La comunità cristiana santifica il nome del Padre quando è capace di mostrare al mondo la presenza di Dio-Amore con la parola e con la vita. E’ l’amore gratuito del credente verso ogni uomo che rivela al mondo il volto del vero Dio. 

Sant'Antonio


05.08.2013

 
L'uomo è sfidato a partecipare alla sofferenza di Dio per mezzo di un mondo senza Dio


Dietrich Bonhoeffer

02.08.2013


Nella dieta dell'anima ci vuole una tazza di scienza, un barile di prudenza e un oceano di pazienza
                                                                          



 San Francesco di Sales

01.08.2013

Un cristiano che non ama la meditazione è moralmente impossibile che viva fervoroso, ma vivrà tiepido e rilassato. A maggior ragione un sacerdote o un religioso.

S. Alfonso de Liguori
 



03.07.2013


Il dolore, le prove, le delusioni hanno una funzione provvidenziale: tutto è fragile quaggiù per spingerci verso Dio, per ricordarci che Dio solo è proporzionato al vuoto del cuore umano.



Anonimo

02.07.2013

 
Io mi consegno a Te e mi abbandono. Dio eterno, Amore infinito! (...) Prendi dunque e ricevi tutto... Mio Dio, prendi la mia memoria e tutti i suoi ricordi, prendi il mio cuore e tutti i suoi affetti. Prendi la mia intelligenza e tutte le sue facoltà... Prendi la mia volontà tutta intera... E' per sempre che l'anniento nella tua. Prendimi...Accoglimi...Dirigimi. Guidami! A Te mi consegno e mi abbandono
 

Marthe Robin

29.06.2013


Le estrose scelte di Dio passano attraverso gli umili, i poveri, gli sconfitti per instaurare il Regno dei cieli



Gianfranco Ravasi

31.07.2013

 Non l'abbondanza del sapere sazia e soddisfa l'anima, ma il sentire e gustare le cose interiormente
Ignazio di Loyola


28.06.2013

Il senso della mia pochezza e del mio niente mi ha sempre fatto buona compagnia, tenemdomi umile e quieto
Papa Giovanni XXIII





26.06.2013


L'impegno obbedisce a tre elementi: alla volontà come inizio, alla ricerca come sforzo, a non mettere mai limiti come perseveranza.


Padre Giovanni M. Luisetto


25.06.2013
 Quando il Padrone Iddio ci tira per la briglia, direttamente o indirettamente, lo fa sempre da Padre, con infinita bontà. Cerchiamo di comprendere questa mano paterna che con infinito amore si degna di prendersi cura di noi.



San Leopoldo Mandic 

 


31.05.2013

Tutti abbiamo sempre da imparare dalla nostra Madre celeste: la sua fede ci invita a guardare al di là delle apparenze e a credere fermamente che le difficoltà quotidiane preparano una primavera che è già iniziata in Cristo Risorto. Al Cuore Immacolato di Maria vogliamo attingere questa sera con rinnovata fiducia per lasciarci contagiare dalla sua gioia, che trova la sorgente più profonda nel Signore
 
Benedetto XVI - Discorso 31 maggio 2012


30.05.2013


Quello che più dispiace a Gesù è la mancanza di confidenza e di fiducia il Lui.



Madre Speranza

05.06.2013

Non siate mai uomini, donne tristi: un cristiano non può mai esserlo! Non lasciatevi prendere mai dallo scoraggiamento! La nostra non è una gioia che nasce dal possedere tante cose, ma dall’aver incontrato una Persona: Gesù.



 Papa Francesco, domenica delle Palme, 24/03/13


28.05.2013

 
Servi il tuo Dio con rettitudine, siigli fedele...e non ti preoccupare di nulla: perchè è una grande verità che "se cerchi il regno di Dio e la sua giustizia, Egli ti darà il resto - il materiale i mezzi in più - in sovrappiù". 


Josemaria Escrivà de Balaguer

26.05.2013

Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé.

San Paolo di Tarso


24.05.2013

L'amore non è un vestito già confezionato,ma stoffa da tagliare, preparare e cucire.Non è un appartamento "chiavi in mano",ma una casa da concepire, costruire,conservare e, spesso, riparare
 
M. Quoist


16.05.2013


Perché ci sia vera unità, questa deve sopportare la tensione più pesante senza spezzarsi

Mahatma Gandhi

14.05.2013

Tutti i santi hanno assaporato la sofferenza e sostengono che è una bevanda salutare

Enrico Suso

09.05.2013

Dunque così Egli è. Ed ha anche vita perché l'atto dell'intelletto è vita ed Egli è quell'atto. E la sua attività che esiste di per sé è la vita migliore ed eterna. Diciamo, infatti, che Dio è vivente, eterno e perfetto, sicché a Dio appartiene una vita continua ed eterna: questo è, dunque, Dio.

Aristotele, Metafisica, XII 7, 1072 a21-b30

07.05.2013



Contro l’aggressione continua della civiltà del benessere il cristiano è invitato oggi a costruire la genuina scala dei valori delle scelte. Incubi, stress, angoscia nascono da questa maniacale ricerca di feticci, di cose, di denaro e di godimento immediato. Le cose e l’allegria sono dotate di senso solo quando sono inserite in un quadro autentico di valori. Colui che si lega col cuore alle cose morte diventa partecipe del loro destino. 

Gianfranco Ravasi



03.05.2013


Siediti alla tavola dei peccatori e Cristo sederà alla tua tavola. Riconosciti peccatore e Cristo mangerà con te. Sii coi peccatori al banchetto del tuo Signore e tu non potrai più essere peccatore. 

San Pietro Crisologo

01.05.2013

E' meglio essere cristiani senza dirlo, che dirlo senza esserlo

Sant'Ignazio di Antiochia
30.04.2013

Se non sei in grado di osservare rispetto chi ti attraversa la strada come credi sia possibile un mondo di pace? Osserva dentro al tuo cuore, la pace inizia da te.


Sthephen Littleword

28.04.2013

Dobbiamo imparare a riconoscere tutte le grazie che Dio ci fa, ma non dobbiamo pensare di averle meritate. 

Louis Lavelle

26.04.2013

Alcuni non cercano la verità perchè hanno paura di trovarla

San Massimiliano Kolbe

25.04.2013


I cristiani risiedono ognuno nella propria patria ma come stranieri ospitati che adempiono i loro doveri di cittadini e subiscono tutte le loro imposizioni. Ogni terra straniera è la loro patria e ogni patria è per loro una terra straniera. 

Lettera a Diogneto



24.04.2013

Una vita di felicità non è forse la cosa che tutti vogliono e che nessuno rifiuta? Ma dove mai la si è conosciuta per desiderarla tanto? Dove mai la si è vista per esserne così attratti? 

Sant'Agostino

10.04.2013



E che cos'è la verità pronunciata se non l'ombra della verità che è inespressa?

Kahalil Gibran

07.04.2013

Non temete il peccato degli uomini; amate l’uomo anche nel suo peccato, perché un tale amore si avvicina all’amore di Dio. 

Dostoevskij

04.04.2013



Spesso gli uomini scambiano l'immaginazione per il cuore: e credono di essere convertiti perché pensano di convertirsi.

Blaise Pascal

03.04.2013



Nessun mistero di fede suscita l'unità quanto l'Eucaristia. L’Eucaristia "fa" l'unità: è per essa infatti che avviene l'unità degli uomini con Dio e degli uomini tra loro.

Chiara Lubich

02.04.2013



L’uomo non è solo sentimento, è intelligenza, volontà, azione. Tutto l’uomo deve lasciarsi invadere dal seme fecondo che è la Parola di Dio, Cristo Gesù. La liturgia bizantina esclama: “Come sorgente per la vita eterna tu inondi il mondo con la tua efficace Parola, col tuo purissimo Sangue, con l’acqua gloriosa del tuo Spirito". 

Gianfranco Ravasi

01.04.2013



L’Agnello di Dio non è venuto come Leone o Lupo. Egli ha percorso la via stretta e ci ha donato la speranza di poter evitare ogni umano titanismo per essere con lui nell’amore. 


29.03.2013



Non cercate Gesù molto lontano. Lui non è laggiù, è in voi. Alimentate la lampada e lo vedrete. 

Madre Teresa di Calcutta

28.03.2013

Il cristiano sa che per arrivare ad incontrare Dio, non c'è che una sola via da seguire, la via vivente di nome Gesù. 

Cardinale De Lubac



27.03.2013



Cari Fratelli e Sorelle,

stiamo vivendo i giorni santi che ci invitano a meditare gli eventi centrali della nostra Redenzione, il nucleo essenziale della nostra fede. Domani inizia il Triduo pasquale, fulcro dell'intero anno liturgico, nel quale siamo chiamati al silenzio e alla preghiera per contemplare il mistero della Passione, Morte e Risurrezione del Signore.

Nelle omelie i Padri fanno spesso riferimento a questi giorni che, come osserva Sant’Atanasio in una delle sue Lettere Pasquali, ci introducono «in quel tempo che ci fa conoscere un nuovo inizio, il giorno della Santa Pasqua, nella quale il Signore si è immolato» (Lett. 5,1-2: PG 26, 1379).

Vi esorto pertanto a vivere intensamente questi giorni affinché orientino decisamente la vita di ciascuno all'adesione generosa e convinta a Cristo, morto e risorto per noi.

Benedetto XVI, udienza generale 31 marzo 2010



26.03.2013



Il santo dà una mano al peccatore, e il peccatore dà una mano al santo. E dandosi la mano l'un l'altro risaliranno fino a Gesù. 

Charles Peguy

21.03.2013



La fede in Cristo è autentica non in quanto nasce da un miracolo ma in quanto è generata dalla croce. 

Blaise Pascal

18.03.2013



La missione di S. Giuseppe passa invece raccolta, tacita, quasi inavvertita, sconosciuta, nell'u­miltà, nel silenzio; un silenzio che non doveva illuminarsi se non dopo qualche secolo, un silenzio a cui ben doveva succedere il grido, la voce della gloria.

Da un'omelia di Pio IX

06.03.2013

Cristo ha talmente fatto sua la nostra umanità da imparentarsi con ogni uomo.

Y. de Montcheuil

05.03.2013



Il perdono è la chiave della felicità. Imparare a dire “Scusa, ho sbagliato” è una delle cose più difficili da fare. Eppure pensa ai vantaggi che ne ricaveremmo a tutti i livelli. Prima di tutto il rapporto con l’altra persona magicamente si rinsalderebbe; in secondo luogo il rapporto con te stesso migliorerebbe immediatamente lasciandoti in una sorta di pace interiore.

Tiberio Faraci

03.03.2013


Noi soffriamo per la pazienza di Dio. Dio, che è divenuto agnello, ci dice che il mondo viene salvato dal Crocifisso e non dai crocifissori. Il mondo è redento dalla pazienza di Dio e distrutto dall’impazienza degli uomini

Ratzinger
27.02.2013


La giustizia deve essere congiunta al potere, così che ciò che è giusto possa anche aver potere, e che ciò che ha potere possa essere giusto.

Blaise Pascal

26.02.2013

Non lascatevi scoraggiare da coloro che, delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi e autentici del loro cuore.

Giovanni Paolo II

25.02.2013

La salvezza, come tutto ciò che innalza la natura umana, non può essere che il frutto di una collaborazione. Collaborazione ineguale, dove tu, o Signore, hai largito quasi tutto e a noi chiedi quasi nulla. Ma senza quell’atomo di adesione dell’uomo, perfino la tua onnipotenza è impotente a salvarci. 

Giovanni Papini

21.02.2013


Una certa mentalità unisce volentieri cristianesimo e potenza. Ma se il Signore, con la sua venuta, ha innalzato gli umili e abbassato i potenti, possiamo noi cercare ancora un’alleanza con i forti? 

Roger Schutz

20.02.2013

Pretendere di entrare nel cielo senza prima entrare in noi stessi per meglio conoscerci e considerare la nostra miseria, per vedere il molto che dobbiamo a Dio e il bisogno che abbiamo della sua misericordia, è una vera follia. 

Santa Teresa d'Avila

19.02.2013


Talvolta si tende a circoscrivere il termine «carità» alla solidarietà o al semplice aiuto umanitario. E’ importante, invece, ricordare che massima opera di carità è proprio l’evangelizzazione, ossia il «servizio della Parola».


Benedetto XVI - Messaggio per la Quaresima 2013

06.02.2013

Al termine di una vita passata nella santità, come al termine di una vita di delitti, la modalità per entrare in paradiso è una sola: Signore, abbi pietà di me, perché sono un peccatore. 


31.01.2013


  Tutto io darei per guadagnare il cuore dei giovani e così poterli regalare al Signore

San Giovanni Bosco

 23.01.2013

vivere significa vivere per gli altri

Raul Follerau



17.01.2013

L'uomo saggio ha una sola preoccupazione: obbedire con tutto il cuore a Dio Onnipotente ed esserGli oggetto di benevolenza. La unica e sola cosa che insegna all'anima sua è il modo di compiere ciò che piace a Dio, ringraziando la Provvidenza misericordiosa per qualunque vicenda della sua esistenza. Siamo grati al medico anche per il medicamento doloroso; di fronte al patire dobbiamo esser grati a Dio; qualunque cosa ci accada è per il nostro bene. Questa conoscenza che viene dalla fede, dona salvezza e pace all'anima.

Dai detti di S. Antonio Abate

09.01.2013

Signore Gesù, aiutaci perché ti amiamo di più, aumenta l’amore, infiammalo, purificalo. Tu non sei l’amore crudele, così da essere solo un oggetto, indifferente se uno ti ami o no. Tu sei il perfetto amore che scaccia il timore (1Gv 4,18). Tu sei quell’amore che ama chi manifestamente ti ama e lo educhi perché ti ami di più



Søren Kierkegaard





27.12.2102



Il Natale, bambino mio, è l'amore in azione.
Ogni volta che amiamo, ogni volta che doniamo, è Natale.

Dale Evans

17.12.2012



A Natale - un giorno - gli uomini andranno d’accordo in tutto il mondo.
Allora ci sarà un enorme albero di Natale con milioni di candele.
Ognuno ne terrà una in mano, e nessuno riuscirà a vedere l’enorme albero fino alla punta.

 Allora tutti si diranno "Buon Natale!" a Natale, un giorno.


Hirokazu Ogura

11.12.2012



Nonostante le nostre guerre, le nostre urla, i nostri schiamazzi inutili non abbiamo spaventato Dio.Nonostante gli sprechi, gli scandali e la tecnocrazia non abbiamo spaventato Dio. Nonostante la fame, l'ignoranza, l'inadeguatezza della nostra povera umanità non abbiamo spaventato Dio.


(Luca Peyron)

25.11.2012



La verità, di cui l’uomo è assetato, è una persona: il Signore Gesù. Nell’incontro con questa Verità, nel conoscerla ed amarla, noi troviamo la vera pace e la vera felicità. La missione della Chiesa consiste nel creare le condizioni perché si realizzi questo incontro dell’uomo con Cristo.


Benedetto XVI - Discorso 26 novembre 2010

20.11.2012



Fate del bene sempre, del bene a tutti, del male a nessuno.

(San Luigi Orione)

15.11.2012

L'amore di Dio non è soltanto un dono, un regalo di preferenza, ma soprattutto una faticosa conquista, una scalata ardita.

 Santa Caterina da Bologna

07.11.2012

 Signore Gesù, aiutaci perché ti amiamo di più, aumenta l’amore, infiammalo, purificalo. Tu non sei l’amore crudele, così da essere solo un oggetto, indifferente se uno ti ami o no. Tu sei il perfetto amore che scaccia il timore (1Gv 4,18). Tu sei quell’amore che ama chi manifestamente ti ama e lo educhi perché ti ami di più.  

Saren Kierkegaard



04.11.2012

Chi lavora con le mani è un operaio, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano,chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista.
                                                                                                                San Francesco D’Assisi



02.11.2012

 C’è molta gente che sa fare la predica sul peccato, ma troppo pochi sanno far sentire che il bene è bello, che il volersi bene è bello, che il prodigarsi è bello. 

Primo Mazzolari



28.10.2012

Colui che vuole restare solo senza il sostegno di un maestro e di una guida, è come un albero solo e senza padrone in un campo, i cui frutti, per quanto abbondanti, verranno colti dai passanti e non giungeranno quindi alla maturità.
                                                                                                                San Govanni della Croce



19.10.2012

 E' molto facile, in nome della libertà esteriore dell'uomo, soffocare la libertà interiore dell'uomo.

Tagore



05.10.2012



Più a fondo vi scava il dolore, più gioia potete contenere.

Gibran Kahalil



04.10.2012


A te solo Buon Signore
Si confanno gloria e onore
A Te ogni laude et benedizione
A Te solo si confanno
Che l'altissimo Tu sei
E null'omo degno è
Te mentovare.



S. Francesco, Cantico delle creature



03.10.2012


Chi crede in Dio, Padre pieno d’amore per i suoi figli, mette al primo posto la ricerca del suo Regno, della sua volontà. E ciò è proprio il contrario del fatalismo o di un ingenuo irenismo. La fede nella Provvidenza, infatti, non dispensa dalla faticosa lotta per una vita dignitosa, ma libera dall’affanno per le cose e dalla paura del domani.
                            

                                 Benedetto XVI - Angelus 27 febbraio 2011



29.09.2012

Non importa che tu sia credente o scettico: gli angeli credono in te. Riescono a vedere la tua luce interiore, conoscono le tue vere doti e sanno che hai un’importante missione nella vita. Sono qui per aiutarti in tutto.


Doreen Virtue, ABC degli Angeli



28.09.2012


Opera il bene, ovunque, affinché chiunque possa dire:
«Questo è un figlio di Cristo».
Sopporta tribolazioni, infermità, dolori per amore di Dio e per la conversione dei poveri peccatori. Difendi il debole, consola chi piange.

San Pio da Pietrelcina

27.09.2012

Quando uno ha patito dentro di sè‚ pene e tribolazioni, diventa più sensibile a quelle degli altri. Coloro che hanno sofferto la perdita dei beni, della salute e dell'onore, sono più adatti a consolare le persone che si trovano nelle medesime situazioni dolorose, più adatti di coloro che non hanno mai avuto esperienze simili.

                                                                                           S. Vincenzo De' Paoli

Nessun commento:

Posta un commento